MM logo red

Fotocamere

(870 Articolo)
Ordinamento

Ti chiedi quale fotocamera sia l'ideale per un determinato utilizzo? E che differenza c'è veramente fra una fotocamera reflex e una fotocamera con accessori intercambiabili?

Continua a leggere.
Sponsorizzato

FUJIFILM Instax Mini 2x10 Fogli - Pellicola Istantanea (Bianco)

FUJIFILM Instax Mini 2x10 Fogli - Pellicola Istantanea (Bianco)

Formato pellicola

62 x 46 mm

Caratteristiche speciali

Per tutte le macchine fotografiche Instax Mini

Numero di registrazioni

20

Sensibilità luminosa

ISO 800

CHF23.95

Disponibile online

Consegna 20.06.2024 - 21.06.2024

Ritiro

Selezionare un mercato

FUJIFILM instax mini 12 - Fotocamera istantanea Rosa fiore

FUJIFILM instax mini 12 - Fotocamera istantanea Rosa fiore

Formato pellicola

Pellicola istantanea FUJIFILM instax mini (dimensioni pellicola: 86 mm x 54 mm)

Peso

306 g (senza batterie, cinturino e pellicola)

Volume consegna

instax mini 12, include un contatore di fotogrammi e una finestra per il pacchetto di pellicole

Tipo di batteria/batteria ricaricabile

2x AA (LR6, batteria alcalina)

CHF79.95

Disponibile online

Consegna 20.06.2024 - 21.06.2024

Ritiro

Selezionare un mercato

CHF 300.- Cashback

SONY Alpha 7 III ILCE7M3 + FE 28-70 mm F3.5-5.6 - Fotocamera Nero

SONY Alpha 7 III ILCE7M3 + FE 28-70 mm F3.5-5.6 - Fotocamera Nero

Tipo di prodotto

Fotocamera

Volume consegna

Fotocamera, batteria NP-FZ100, cappuccio della custodia, copriobiettivo posteriore, cavo micro USB, alimentatore AC-UUE12, copriobiettivo, cappuccio per oculare, tracolla, SEL2870, parasole, cappuccio per accessorio flash

Distanza focale

28 - 70 mm

WLAN

Si

CHF1499.00

Disponibile online

Consegna 20.06.2024 - 21.06.2024

Ritiro

Selezionare un mercato

SONY Alpha 6400 + 16-50MM F/3.5-5.6 - Fotocamera Nero

SONY Alpha 6400 + 16-50MM F/3.5-5.6 - Fotocamera Nero

Tipo di prodotto

Fotocamera

Volume consegna

Fotocamera digitale, Obiettivo Sony E 16-50MMM F3.5-5.6, Adattatore c.a. AC-UUE12, Batteria ricaricabile NP-FW50, Cavo di alimentazione, Cavo USB micro, Copertura oculare, Copertura supporto accessori, Rivestimento corpo, Tracolla

Distanza focale

16-50mm

Zoom digitale

Foto: 4x, 5.7x, 8x, Video: 4x

CHF829.00

Disponibile online

Consegna 20.06.2024 - 21.06.2024

Ritiro

Selezionare un mercato

SONY ZV-1 - Fotocamera compatta Nero

SONY ZV-1 - Fotocamera compatta Nero

Tipo di prodotto

Fotocamera compatta

Volume consegna

Fotocamera compatta, Batteria ricaricabile (NP-BX1), Cavo micro USB, Antivento, Adattatore antivento, Manuale di istruzioni

Distanza focale

9.4 - 25.7 mm

Zoom digitale

11x

CHF599.00

Disponibile online

Consegna 20.06.2024 - 21.06.2024

Ritiro

Selezionare un mercato

Dalla nostra pubblicità
Sconto immediato CHF 300 già detratti

NIKON Z 5 Body + NIKKOR Z 24-50mm f/4-6.3 - Fotocamera Nero

NIKON Z 5 Body + NIKKOR Z 24-50mm f/4-6.3 - Fotocamera Nero

Tipo di prodotto

Fotocamera

Volume consegna

Z 5 Body, NIKKOR Z 24-50mm f/4-6.3, Tappo corpo BF-N1, Oculare in gomma DK-29 (fornito collegato alla fotocamera), Batteria ricaricabile Li-ion EN-EL15c, Batteria con copricontatti, Caricabatteria MH-25a (fornito con un adattatore a muro CA o di cavo di alimentazione di tipo e forma variabile a seconda del Paese o dell'area di acquisto), Cinghia AN-DC19, Cavo USB UC-E24, Copri slitta accessori BS-1

Distanza focale

24 - 50 mm

WLAN

Si

CHF1249.00
CHF999.00

Disponibile online

Consegna 20.06.2024 - 21.06.2024

Ritiro

Selezionare un mercato

SONY Corpo ZV-E10 + E PZ 16-50 mm F3.5-5.6 OSS - Fotocamera Nero

SONY Corpo ZV-E10 + E PZ 16-50 mm F3.5-5.6 OSS - Fotocamera Nero

Tipo di prodotto

Fotocamera

Volume consegna

Corpo ZV-E10, E PZ 16-50 mm F3.5-5.6 OSS,  batteria ricaricabile NP-FW50, adattatore CA, tracolla, cavo da USB-A a USB-C (USB 2.0), schermo antivento, adattatore per schermo antivento, copriobiettivo, cavo di alimentazione

Distanza focale

16 - 50 mm

Zoom digitale

Smart Zoom (foto):M: circa 1,4x; S: circa 2x, Zoom digitale (foto):L: circa 4x, M: circa 5,7x, S: circa 8x, Zoom digitale (video): circa 4x

CHF649.00

Disponibile online

Consegna 20.06.2024 - 21.06.2024

Ritiro

Selezionare un mercato

CANON EOS R50 Vlogger Kit - Fotocamera Nero

CANON EOS R50 Vlogger Kit - Fotocamera Nero

Tipo di prodotto

Fotocamera

Volume consegna

Corpo fotocamera EOS R50 (nero), obiettivo RF-S 18-45 mm F4.5-6.3 IS STM, microfono stereo DM-E100, treppiede con impugnatura HG-100TBR, scheda di memoria da 32 GB, tappo corpo fotocamera RF-5, cinturino EM-200DB , caricabatteria LC-E17E, batteria LP-E17, coperchio vano batteria, protezione antivento per microfono stereo Canon, telecomando wireless, cinturino da polso per supporto impugnatura, attacco microfono L, attacco microfono S, cavo di alimentazione, copri slitta, copriobiettivo E-49, copriobiettivo posteriore RF , manuale d'istruzioni

Distanza focale

18 - 45 mm

WLAN

Si

CHF819.00

Disponibile online

Consegna 20.06.2024 - 21.06.2024

Ritiro

Selezionare un mercato

KODAK Power Flash - Macchina fotografica monouso - 35 mm - Fotocamera monouso Giallo, Nero

KODAK Power Flash - Macchina fotografica monouso - 35 mm - Fotocamera monouso Giallo, Nero

Tipo di prodotto

Fotocamera monouso

Caratteristiche speciali

Portata del flash da 1,2 a 4,5 m

Colore

Giallo, Nero

Fotocamera usa e getta

Si

CHF31.95

Disponibile online

Consegna 20.06.2024 - 21.06.2024

Ritiro

Selezionare un mercato

Dalla nostra pubblicità
CHF 400.- Cashback

CANON EOS R6 Mark II Body + RF 24-105mm F4 L IS USM - Fotocamera Nero

CANON EOS R6 Mark II Body + RF 24-105mm F4 L IS USM - Fotocamera Nero

Tipo di prodotto

Fotocamera

Volume consegna

Corpo fotocamera mirrorless EOS R6 Mark II, obiettivo RF 24-105 mm F4 L IS USM, tappo corpo fotocamera RF-5, copri slitta ER-SC2, cinghia ER-EOS R6 II, caricabatteria LC-E6E, batteria LP-E6NH , cover per custodia batteria, cavo di alimentazione, copriobiettivo E-77 II, copriobiettivo posteriore RF, paraluce EW-83N, custodia per obiettivo LP1319, istruzioni

Distanza focale

24 - 105 mm

WLAN

Si

CHF3519.00
CHF2999.00

Disponibile online

Consegna 20.06.2024 - 21.06.2024

Ritiro

Selezionare un mercato

FUJIFILM instax mini 12 - Fotocamera istantanea Clay White

FUJIFILM instax mini 12 - Fotocamera istantanea Clay White

Formato pellicola

Pellicola istantanea FUJIFILM instax mini (dimensioni pellicola: 86 mm x 54 mm)

Peso

306 g (senza batterie, cinturino e pellicola)

Volume consegna

instax mini 12, include un contatore di fotogrammi e una finestra per il pacchetto di pellicole

Tipo di batteria/batteria ricaricabile

2x AA (LR6, batteria alcalina)

CHF79.95

Disponibile online

Consegna 20.06.2024 - 21.06.2024

Ritiro

Selezionare un mercato

HAMA Star 55-63 - Attacco rapido (Nero)

HAMA Star 55-63 - Attacco rapido (Nero)

Tipo di prodotto

Attacco rapido

Caratteristiche speciali

Esecuzione: attacco rapido

Connessioni

1/4"

Colore

Nero

CHF14.95

Disponibile online

Consegna 20.06.2024 - 21.06.2024

Ritiro

Selezionare un mercato

12 da 870

Guida all'acquisto per fotocamere – quale fotocamera è quella giusta per te?

Vuoi comprare una fotocamera ma hai l'imbarazzo della scelta a causa della varietà di modelli e tipi in commercio? Vuoi sapere quale fotocamera è l'ideale per un determinato utilizzo e che differenza c'è veramente fra una fotocamera reflex e una fotocamera con accessori intercambiabili? MediaMarkt ti viene in soccorso e ti informa sui fatti, consigli e trucchi più importanti relativi al mondo delle fotocamere, per permetterti di trovare e acquistare il modello ideale a prezzi convenienti.

Fotocamere reflex – per fotografie degne di un professionista

Le fotocamere reflex sono adatte soprattutto a fotografi amatoriali ambiziosi e a professionisti. La sua caratteristica distintiva è lo specchio sollevabile e abbassabile che si trova tra l'obiettivo e il piano focale. Che si tratti di scatti paesaggistici dettagliati, ritratti o condizioni di illuminazione complicate , catturerai i momenti con una qualità mozzafiato grazie alla fotocamera reflex. Le fotocamere professionali sono suddivise nei due formati full-frame e APS-C. Essi differiscono nella dimensione dei sensori di immagine. Il sensore in formato APS-C ha una dimensione di circa 22,55 mm x 15 mm, mentre il sensore di formato full-frame ha una dimensione di 24 x 36 mm. Soprattutto grazie alle numerose opzioni di regolazione manuale, le fotocamere reflex non pongono limiti e possiamo solo raccomandarle caldamente grazie ai seguenti pro e contro .

Vantaggi e svantaggi di una fotocamera reflex

Vantaggi delle fotocamere reflex

  • I sensori di grandi dimensioni garantiscono la migliore qualità dell'immagine

  • Utilizzo flessibile – grazie agli obiettivi intercambiabili, le reflex possono essere adattate in modo ottimale

  • Molteplici possibilità di espansione

  • Controllo dell'immagine grazie al mirino autentico

  • Soprattutto in condizioni di illuminazione difficili, una fotocamera reflex è un must assoluto

Svantaggi fotocamere reflex

  • La qualità ha il suo prezzo – i costi sono perciò elevati

  • La qualità ha le sue dimensioni – ecco perché le fotocamere reflex di solito non entrano nelle tasche delle giacche o dei pantaloni

  • La qualità ha il suo peso – quindi le fotocamere reflex sono più pesanti rispetto alle altre

  • Sono necessarie nozioni di base della fotografia per utilizzare una fotocamera reflex

Fotocamere compatte – maneggevoli, pratiche e robuste

Le fotocamere compatte sono fotocamere digitali che si distinguono per il loro design compatto. Quando si acquista una fotocamera compatta, è fondamentale tenere in considerazione le dimensioni del sensore di immagine, in quanto ciò ha un'influenza decisiva sulla qualità dell'immagine.

Inoltre le fotocamere compatte sono dotate di un obiettivo fisso, di conseguenza anche la distanza focale è di grande importanza. Soprattutto quando si viaggia, questi apparecchi leggeri e pratici possono scattare foto nitide. A causa delle dimensioni spesso ridotte, le fotocamere compatte sono facili da riporre e talvolta possono essere trasportate anche in tasca. I vantaggi e gli svantaggi delle fotocamere compatte a colpo d'occhio:

Vantaggi e svantaggi di una fotocamera compatta

Vantaggi delle fotocamere compatte

  • Pratiche e compatte, facili da riporre

  • Dotate di obbiettivo fisso

  • Rischio di sporcizia o danni al corpo della fotocamera ridotto grazie al suo design

  • Corpo leggero (soprattutto rispetto alle fotocamere reflex digitali)

Svantaggi delle fotocamere compatte

  • Meno impostazioni rispetto a una fotocamera reflex

  • Gli obiettivi zoom integrati non raggiungono le prestazioni e la varietà delle fotocamere reflex e non possono essere adattati o scambiati

Fotocamere bridge – un "ponte" per fotografi esperti

Le fotocamere bridge rappresentano il ponte perfetto tra le fotocamere reflex e le fotocamere compatte. In questo modo combinano i vantaggi dei due tipi di fotocamere e conquistano inoltre con una luminosità elevata e l'enorme portata dello zoom. Pertanto, non sorprende che le fotocamere bridge siano molto apprezzate da intraprendenti fotografi amatoriali. Quando si acquista una fotocamera bridge, è necessario prestare particolare attenzione alla gamma della distanza focale e dello zoom. Le fotocamere bridge sono usate comunemente durante i viaggi ma possono anche essere utilizzate per fotografie dettagliate. I pro e i contro delle fotocamere bridge, definite anche fotocamere prosumer (per professionisti e consumatori), sono riassunti qui sotto:

Vantaggi e svantaggi di una fotocamera bridge

Vantaggi fotocamera bridge

  • Pratiche e compatte, facili da riporre

  • Corpo leggero (soprattutto rispetto alle fotocamere reflex digitali)

  • Obiettivi zoom solitamente con grande gamma di zoom e distanza focale

  • L'apertura dell'otturatore, il tempo di esposizione e la sensibilità sono spesso regolabili manualmente

  • Sistema chiuso che riduce al minimo il rischio che il sensore di immagine si sporchi

  • La maggior parte delle moderne fotocamere bridge dispone di una stabilizzazione ottica dell'immagine che aiuta a compensare le vibrazioni

Svantaggi di una fotocamera bridge

  • Meno impostazioni rispetto a una fotocamera reflex

  • Obbiettivo non sostituibile

  • Sensore di immagine comparativamente piccolo

  • Disponibile solo con mirino elettronico, qualitativamente inferiore al mirino ottico

Fotocamere con accessori intercambiabili – maestre di adattabilità e flessibilità in ogni occasione

Le fotocamere con accessori intercambiabili garantiscono una grande flessibilità in un design pratico e compatto. Le fotocamere con accessori intercambiabili sono considerate più maneggevoli delle reflex, non usano uno specchio ma offrono comunque un'ottima qualità fotografica. Le tuttofare fra le fotocamere sono adatte praticamente a ogni occasione, benché non siano completamente all'altezza dei risultati dei modelli per professionisti.

Vantaggi e svantaggi di una fotocamera con accessori intercambiabili

Vantaggi di una fotocamera con accessori intercambiabili

  • Display spesso ampio e quindi di grande facilità d'uso

  • Utilizzo flessibile - grazie agli obiettivi intercambiabili, questo tipo di fotocamera può essere adattata in modo ottimale

Svantaggi di una fotocamera con accessori intercambiabili

  • Non ha un mirino ottico come le fotocamere reflex

  • Più grande e più pesante delle fotocamere compatte e bridge

Fotocamere istantanee – foto da asporto

Le fotocamere istantanee sono la soluzione più rapida in materia di fotografia. Permettono di vedere come si sviluppano le foto in pochi minuti. Soprattutto nel campo artistico, le macchine fotografiche istantanee hanno sperimentato un revival negli ultimi anni e offrono immagini nostalgiche e calde con un tocco artistico e personale. Le macchine fotografiche istantanee non hanno bisogno di un rullino, bensì sono riempite con carta fotografica sulla quale stampano direttamente. Analogamente alle macchine fotografiche usa e getta, le fotocamere istantanee sono particolarmente richieste in occasione di matrimoni, compleanni ed eventi sociali e spesso diffondono sorrisi e divertimento.

Fotocamere per uso outdoor

Esteticamente le fotocamere per uso outdoor sembrano normali fotocamere compatte, ma offrono molto di più. Non importa se ti cimenti nella fotografia subacquea, nel fango o sulla neve: queste fotocamere sono pronte per qualsiasi uso. Non solo sono impermeabili, ma sono anche resistenti agli urti. La fotocamera per uso outdoor è l'ideale per chi ama essere attivo e vuole immortalare le proprie avventure.

Actioncam

Le actioncam, come intuibile dal nome, sono ottimizzate per affrontare condizioni difficili e tanta azione. Sia che ti trovi in situazioni con molta acqua, sporcizia o a grandi quote, queste fotocamere resistono a tutto e realizzano foto e video eccezionali. Esiste una vasta gamma di actioncam, ma offrono quasi tutte le stesse funzionalità. I vari accessori e supporti offrono prestazioni stabili in condizioni difficili e possibilità quasi illimitate. Che tu abbia bisogno di uno stabilizzatore, di un supporto per fissarla al casco o di un'impugnatura per uso subacqueo, puoi prepararti in modo ottimale per tutte le condizioni meteorologiche e qualsiasi avventura imminente.

Macchine fotografiche usa e getta - spontanee, veloci e senza complicazioni

Le macchine fotografiche usa e getta sono ideali per istantanee piene di spontaneità e quindi vengono spesso impiegate durante feste o matrimoni come intrattenimento.

Le macchine fotografiche usa e getta sono generalmente economiche, ma hanno il grande svantaggio di essere monouso, ovvero di norma il rullino non può essere cambiato in una fotocamera usa e getta. Le macchine fotografiche usa e getta non sono certamente adatte per foto nitide e di alta qualità. Sembra quindi più ragionevole utilizzarle per scatti amatoriali e ricreativi, così come per interni ed esterni. In questi ambiti le macchine fotografiche usa e getta sono un'ottima alternativa, soprattutto se si dispone di un budget ridotto.

Ho già uno smartphone, a cosa mi serve una macchina fotografica?

Oggi i moderni smartphone sono dotati di fotocamere a pixel ad alta risoluzione, tuttavia non possono affatto competere con una fotocamera. Oltre alle opzioni di regolazione apparentemente infinite, lo stile che conferisce una fotocamera così come la facilità d'uso, è l'argomento della luce a essere decisivo, perché già in condizioni di illuminazione leggermente difficili le fotocamere degli smartphone raggiungono ben presto i loro limiti. Le fotocamere professionali, al contrario, prosperano in condizioni di luce insolite e garantiscono la corretta presentazione dei soggetti in ​​ogni momento.

Per coloro che vogliono scattare foto reali, di buona qualità e autentiche, non è possibile fare a meno di una fotocamera. L'esperienza secolare dei produttori di fotocamere offre ai clienti maggiore comfort, facilità d'uso e qualità. MediaMarkt ti augura di divertirti mentre esplori la nostra enorme gamma di fotocamere e di avere molto successo nella ricerca di soggetti mozzafiato e unici.

Informazioni utili

Sensore della fotocamera

Cos'è un sensore?

Per i principianti è importante sapere che il sensore di immagine scatta la foto. E' l'area di esposizione che si trova nel corpo della fotocamera. Il sensore immagazzina i singoli punti dell'immagine, i cosiddetti pixel.

Tipi di sensori

  • Medio formato: Dimensioni: 44 x 33mm, Rapporto dimensionale: 4:3

  • Full frame/Formato piccolo: Dimensioni: 36 x 24mm, Rapporto dimensionale: 3:2

  • APS-C: Dimensioni: 23 x 15 mm, Rapporto dimensionale: 3:2

  • Quattro Terzi 4/3: Dimensioni: 17,3 x 13mm, Rapporto dimensionale: 4:3

  • 1/1, 7": Dimensioni: 7,6 x 5,7mm, Rapporto dimensionale: 4:2

  • 1/1, 8": Dimensioni: 7,18 x 5,32mm, Rapporto dimensionale: 4:3

  • 1/2, 5”: Dimensioni: 5,76 x 4,29mm, Rapporto dimensionale: 4:3

Qual'è la differenza fra sensore grande e sensore piccolo?

Più grande è il sensore di immagini, maggiore è la luce che cattura sulla sua superficie. In condizioni di luce scarsa, questo si rende particolarmente evidente poichè nelle immagini sono visibili molto meno disturbi. I vantaggi offerti da un sensore grande sono rappresentati non solo dalla migliore qualità dell'immagine, grazie alla presenza di un minor numero di elementi di disturbo, ma anche un maggior spazio di azione per il proprio estro creativo giocando con la messa a fuoco dell'immagine. Sono necessarie determinate dimensioni del sensore per poter creare questo gioco di sfocature e nitidezza.

Il sensore di immagine di grandi dimensioni, tuttavia, comporta taluni inconvenienti: ha un costo maggiore e necessita di obiettivi qualitativamente migliori, che a loro volta costano di più ed hanno anche un peso maggiore.

Impostazioni della fotocamera

Modalità di scena

Il menu scene rappresenta un piccolo ausilio, utile in numerose situazioni di scatto. Nelle moderne fotocamere il menu scene è già preinstallato. Oltre che nelle fotocamere per professionisti, in alcuni modelli questo menu non è preinstallato; è evidente infatti che il fotografo professionista preferisca fissare autonomamente impostazioni e regolazioni. Per i principianti, invece, le modalità di scena preinstallate sono la soluzione ideale. Piuttosto che intervenire su misurazione dell'esposizione e velocità dell'otturatore, si può facilmente selezionare la modalità di scena ideale ed essere subito pronti a scattare una foto con la corretta regolazione della luminosità dell'immagine.

Ecco alcuni tipi di modalità di scena:

  • Portrait
    Con la modalità di scena "Portrait" la fotocamera apre il diaframma regolando il tempo di posa in maniera tale che lo sfondo rimanga sfocato, mentre l'immagine del soggetto in primo piano sia nitida.

  • Night portrait
    Nella modalità Night portrait la velocità dell'otturatore viene regolata automaticamente a seconda delle condizioni di luce. Il soggetto in primo piano viene illuminato col flash. In base alle condizioni di luminosità può essere raccomandato l'uso di un treppiede per fare in modo che l'immagine rimanga ben nitida.

  • Beauty

    La modalità Beauty illumina il volto del soggetto, eliminando in parte le imperfezioni del viso.

  • Sport

    Come suggerisce il termine stesso, la fotocamera seleziona un tempo di esposizione veloce/breve, al fine di catturare ogni movimento rapido, mantenendo la nitidezza dell'immagine.

  • Landscape

    In questa modalità di scena, si seleziona un'apertura piccola del diaframma, per fare in modo che l'immagine sia nitida, persino la profondità di campo.

  • Macro

    In questa scena la fotocamera imposta il tempo di posa il più breve possibile e l'apertura ampia del diaframma. Ideale per scatti ultraravvicinati.

  • In controluce

    Le tonalità del viso vengono schiarite con il flash. Nonostante il soggetto si trovi in controluce, la fotocamera cerca di illuminare il volto del soggetto in primo piano in maniera ottimale.

  • Spiaggia

    Il programma in questa scena supporta i rossi intensi dell'alba e del tramonto.


Diaframma

Il valore del diaframma influisce non poco sull'immagine, principalmente però sull'esposizione e la profondità di campo. Per chiarire il concetto, immaginiamo il diaframma come un foro di dimensioni regolabili. Nel regolare l'ingresso della luce, è possibile calibrare a proprio piacimento le dimensioni del diaframma. Quanto più è ampio, tanta più luce può essere catturata dal sensore. I diaframmi più ampi sono indicati per il ritratto fotografico, mentre il diaframma più piccolo si presta per la fotografia paesaggistica.

Quanto alla profondità di campo, vale di norma quanto segue:

Maggiore è l'apertura del diaframma, minore è la profondità di campo. Ampia apertura del diaframma = valore del diaframma basso, ad es. 2.
Più piccola è l'apertura del diaframma, maggiore è la profondità di campo. Apertura piccola = valore diaframma alto, ad es. 16

Nel ritratto fotografico si preferiscono le aperture più ampie del diaframma, che consentono alla sfondo di rimanere sfocato, mentre spicca il soggetto in primo piano.

Sequenza aperture diaframma

In una sequenza di scatti, il diaframma viene gradualmente aperto o chiuso per f-stop; di contro i tempi di esposizione vengono ridotti o estesi, facendo sì che l'esposizione effettiva rimanga la stessa. Dette sequenze vengono impiegate per ottenere scatti di diversa profondità di campo.

I diversi f-stop si susseguono in sequenza nel modo che segue:

ƒ = apertura del diaframma

ƒ/0.5 | ƒ/0.7 | ƒ/1 | ƒ/1.4 | ƒ/2 | ƒ/2.8 | ƒ/4 | ƒ/5.6 | ƒ/8 | ƒ/11 | ƒ/16 | ƒ/22 | ƒ/32 | ƒ/45 | ƒ/64 | ƒ/90 | ƒ/128

Tempo di otturazione

Il tempo di otturazione, anche conosciuto col nome di tempo di esposizione, regola, insieme all'apertura del diaframma, l'ingresso della luce. Il tempo di otturazione descrive la durata del tempo durante il quale il sensore della fotocamera può catturare la luce. Lo si può immaginare come una tendina che, per più tempo rimane aperta, tanta più luce raggiunge il sensore nel tempo indicato.

I tempi brevi di otturazione si adattano in maniera eccellente alla fotografia sportiva o a soggetti in movimento veloce. Impostata in questo modo, la fotocamera cattura momenti veloci, rendendo un'immagine assolutamente nitida.

Graduazione dei tempi di posa

Nelle moderne fotocamere reflex è possibile impostare i tempi di posa da 1/8000 circa a 30 secondi. Questi tempi sono controllati dalla fotocamera. Con tempi di otturazione prolungati si raccomanda l'uso di un treppiede, per evitare la sfocatura dell'intera immagine. Normalmente le fotocamere controllano i tempi di otturazione in incrementi di stop interi. Ciò significa che due tempi contigui differiscono del fattore 2 (il doppio/la metà del tempo) La sequenza dei tempi di otturazione in incrementi di stop interi:

1/8000 s | 1/4000 s | 1/2000 s | 1/1000 s | 1/500 s | 1/250 s | 1/125 s | 1/60 s | 1/30 s | 1/15 s | 1/8 s | 1/4 s | 1/2 s | 1 s | 2 s | 4 s | 8 s | 15 s | 30 s

Sensibilità ISO

Cos'è l'ISO?

A titolo di esemplificazione, immaginiamo che il sensore di una fotocamera siano i nostri occhi. I nostri occhi regolano la propria sensibilità alla luce, al fine di poter vedere di più in condizioni di scarsa illuminazione e non essere oltremodo sollecitati in condizioni di eccessiva luminosità. Sappiamo tutti quel che accade quando di notte, accendendo la luce, siamo indotti a strizzare gli occhi, giacchhé erano regolati per la visione in condizioni di luce scarsa.

Esattamente nello stesso modo si comporta il sensore della fotocamera, solo che la sensibilià alla luce la si può regolare autonomamente, secondo i propri criteri, impostando il valore ISO.

Qualunque manuale di una fotocamera fornirà delucidazioni sul fattore ISO. Normalmente vengono indicati i seguenti valori in relazione a determinate situazioni: (Valori riferiti a scatti senza flash)

  • ISO 100-200 - Registrazione delle immagini alla luce del sole

  • ISO 400-800 - Scatti col cielo annuvolato o a sera

  • ISO 800 ed oltre - Interni scuri o notte

I valori più bassi evidenziano la scarsa sensibilità alla luce del sensore immagine; più alto è il valore ISO, tanto più sensibile diventa il sensore.

E' bene sottolineare che questi valori sono per lo più indicativi. Per ottenere risultati ottimali, è opportuno provare i diversi valori fino a quando non si individua la soluzione più idonea.

Misurazioni dell'esposizione

Per scattare foto ben esposte esistono diverse possibilità. Nella maggior parte delle fotocamere l'esposizione viene misurata automaticamente, per poter garantire la giusta combinazione di tempo di posa e apertura del diaframma. La misurazione avviene attraverso la valutazione della luce riflessa o irradiata dall'oggetto. A disposizione del fotografo, oltre alla modalità in automatico, esiste un gran numero di varianti.

  • Misurazione integrale

  • Misurazione parziale

  • Misurazione spot

  • Misurazione multi-zona

Misurazione media pesata al centro

La misurazione media pesata al centro è di gran lunga la forma più diffusa di misurazione dell'esposizione. Viene anche denominata misurazione dell'esposizione a pieno campo. Con questa modalità di misurazione viene misurata l'esposizione su tutta l'inquadratura; il fulcro tuttavia si trova al centro. Se si vuole dunque realizzare una foto, la cui parte preminente nel contesto dell'immagine si trova al centro, la misurazione integrale è l'ideale. Nella misurazione spot e parziale l'ambiente circostante viene invece preso meno in considerazione.

Misurazione parziale

La modalità misurazione parziale viene utilizzata prevalentemente nella fotografia per eventi e la fotografia sportiva. Il fine di questa misurazione è quello di esporre alla luce in maniera corretta i soggetti centrali. In questa modalità l'ambiente non ha un grosso ruolo. Specie in situazioni di controluce o riflessi intensi sullo sfondo, la misurazione parziale può contribuire ad ottenere più rapidamente dei buoni risultati.

Misurazione spot

La misurazione spot è la sorella più piccola della misurazione parziale, e viene utilizzata principalmente nella fotografia professionale. Qui l'esposizione viene misurata nel punto preciso. La differenza fra misurazione spot e parziale è che nella misurazione parziale viene utilizzato all'incirca il 10% dell'immagine. Invece, nella misurazione spot ci si limita ad un ambito inferiore al 5%. Con una misurazione spot, dunque, è possibile effettuare una misurazione dell'esposizione più precisa su un dato elemento dell'immagine.

Misurazione multi-zona (o Matrix o valutativa)

Rispetto alle altre modalità, nella misurazione multi-zona la luminosità viene calcolata su diversi punti. Si tratta della valutazione esposimetrica più efficiente e, al tempo stesso, più complessa. Riconosce le diverse condizioni di illuminazione e reagisce di conseguenza, utilizzando sensori d'esposizione che analizzano l'80% circa dell'intera immagine per stabilire l'esposizione ottimale. La misurazione viene effettuata sulla fotocamera su 30-70 punti, ed ogni punto viene misurato individualmente. Essenzialmente questa procedura di misurazione è raccomandata nella fotografia paesaggistica o soggetti in movimento.

Non esiste un metodo di misurazione giusto o sbagliato. L'importante è sapere quale grado di esposizione può essere utilizzato per quale scopo.