Luce smart

- oggi l'illuminazione è personalizzata

|

La tecnologia rende possibile ciò che molti sognavano

Le lampade smart a LED si possono accendere tramite smartphone o assistenti vocali, da qualsiasi luogo ci si trovi. Tu decidi il colore della luce e l’intensità e configuri con un clic o un comando vocale gli scenari luminosi che preferisci. Puoi accendere o spegnere la luce tramite app, oppure puoi regolarne l’intensità.

Ingresso nel mondo della luce smart

I neofiti che volessero provare per la prima volta l’illuminazione smart possono comprare uno starter kit. Nel kit si trova, tra le altre cose, il cuore del sistema d’illuminazione intelligente: il cosiddetto “Bridge” (Philips Hue) o un “Gateway” (Osram Lightify). Permettono di gestire tutte le impostazioni della luce tramite app. Nel kit si trovano anche lampade a LED compatibili e, in base al produttore, un regolatore di intensità per impostare a distanza la luminosità.

4 passi per avere la luce smart a casa

1. Affinché questo starter kit entri in funzione, bisogna prima di tutto girare le lampade nei portalampada e accenderle.

2. Se hai scelto il sistema di illuminazione di Philips Hue, allaccia il Bridge alla rete elettrica e collegalo al tuo router WLAN con il cavo di rete in dotazione. Poi puoi connetterti alla rete. Il cuore di Osram: chiamato Gateway, non viene collegato al router tramite cavo, bensì comunica tramite wi-fi. Se hai optato per il sistema OSRAM LIGHTIFY, inserisci semplicemente il Gateway nella presa per collegarlo con il router wi-fi.

3. Ora devi solamente scaricare le relative app e avviarle: l’app Philips HUE o la mobile app OSRAM LIGHTIFY.

4. Segui le istruzioni sull’app per installare e configurare le lampade.

Caricamento in corso.

Nessuna informazione sul prodotto trovata.

${ productMain.product_title }

CHF ${ productMain.price }
Vai al negozio

Prodotti correlati

5 motivi per cui dovresti passare all'illuminazione smart

1. Creare la giusta atmosfera in un batter d'occhio

Puoi liberamente configurare fino a 16 milioni di colori delle luci.  Scenari luminoso personalizzati ti consentono di creare la perfetta atmosfera per ogni occasione. Sei un dormiglione ma devi sempre alzarti presto?  Allora scegli il programma della luce del mattino, che si accende lentamente e ti sveglia in modo completamente naturale. Hai i tuoi amici o la tua famiglia a cena?  Solo un gesto e voilà hai la giusta atmosfera. Serata cinema con i bambini? Accendi la modalità cinema. Quando ci sono i trailer, la luce si attenua e quando il film inizia, la luce si spegne automaticamente. Quando il film si avvicina lentamente alla fine, la luce viene automaticamente accesa delicatamente e raggiunge la pienezza alla fine del film.

Fot. Philips Hue

2. Risparmiare energia

Quante volte ti è già successo: hai dimenticato di spegnere la luce in bagno, nel corridoio o in stanze che non hai usato spesso? Succede in fretta e costa molta corrente e denaro. Con il comando luci smart, hai tutte le fonti luminose sotto controllo, sia premendo un tasto che con un’assistente vocale (Alexa, Google Home, Siri). Un breve comando vocale è sufficiente per spegnere le luci desiderate. Le lampadine hanno una durata massima di 3 anni.

3. Creare più comfort

I sistemi d’illuminazione smart sono facili da installare. Dopo pochi minuti dalla configurazione, avrai il totale controllo su tutti gli elementi luminosi in casa tua. Le relative app ti renderanno la gestione della luce semplice come non mai. Puoi spegnere la luce del corridoio direttamente dal divano o puoi attenuare la luce in soggiorno con un comando vocale. Dietro questo controllo efficiente si cela una tecnologia di funzionamento ad efficienza energetica e affidabile: ZigBee. La maggior parte dei sistemi smart di illuminazione si basa su questa tecnologia  che viene costantemente migliorata e ampliata. Tutti gli aggiornamenti software e firmware vengono installati automaticamente. Inoltre la tecnologia ZigBee è compatibile con altri prodotti per smart home, come gli assistenti vocali.

Fot. Osram

4. Più sicurezza

Prevedi di andare in vacanza per un lungo periodo? Se stai via diversi giorni, la luce rimarrà molto probabilmente spenta. Se una casa rimane buia per tanto tempo, diventa un’attrattiva per i ladri. Qui vengono in soccorso i sistemi d’illuminazione connessa. Sia Philips Hue che Osram Lightify dispongono di una modalità di simulazione di presenza. Si può scegliere in autonomia a che ora accendere o spegnere la luce, oppure si può scegliere un’accensione casuale delle lampade.

Fot. Philips Hue

5. Salute e benessere aumentano

La luce ha un influisce enormemente sul nostro benessere e sul nostro bioritmo. Avere luce a sufficienza ci fa sentire bene e dona vitalità. Troppa poca luce ci rende stanchi e alla lunga può portare alla depressione e a sbalzi ormonali. Gli esperti parlano di “tristezza invernale” e sviluppano il concetto della luce biologicamente efficace “Human Centric Light (HCL)”. Il fulcro dell’HCL è sostenere la salute e il benessere dell’uomo con l’illuminazione artificiale. Sempre più produttori nel settore dell’illuminazione passano al concetto HCL, il quale fa bene alla salute simulando il ciclo della luce naturale. I sistemi d’illuminazione intelligente ti consentono di controllare la luce di casa tua in modo tale che i colori e l’intensità della luce si rifacciano al ciclo naturale della luce.

Fot. Philips Hue

Commenti

Numero commenti: 0

Per scrivere un commento, serve un account MEDIAMAG.

Non hai ancora un account? Vai alla registrazione