GoPro Karma

|
Numero commenti2
Questo articolo ha un video

Caricamento in corso.

Nessuna informazione sul prodotto trovata.

${ productMain.product_title }

CHF ${ productMain.price }
Vai al negozio

Prodotti correlati

Karma di GoPro

GoPro è un’azienda nota per i suoi prodotti robusti e di grande qualità, il cui utilizzo tuttavia è un gioco da ragazzi. GoPro ha ora lanciato sul mercato il drone Karma, elogiato con slogan come “Easy to fly”. L’abbiamo messo alla prova facendolo utilizzare a Michi (0 ore di volo con un drone).

Fornitura

Karma di GoPro è fornito in un pratico zaino per il trasporto, dotato di inserto in gommapiuma. Nello zaino c’è spazio per il drone e tutti i suoi accessori. In concreto riceverete:

– Drone Karma

– Controller del Karma con touchscreen

– Stabilizzatore Karma

– Karma Grip (impugnatura per l’utilizzo dello stabilizzatore come Steadycam)

– Supporto da cintura

– Caricatore e batteria

– 6 eliche (un ricambio per lato)

– Anello di fissaggio

– Karma Case (zaino per il trasporto)

– Cavo USB-C

Se avete acquistato il pacchetto con HERO5 Black, riceverete inoltre:

– HERO5 Black di GoPro

– Il Frame per HERO5 Black

Dettaglio piacevole: gli spallacci dello zainetto dispongono, come dotazione standard, di un supporto per GoPro, con il quale sarà possibile iniziare con facilità le riprese già dal percorso che vi porterà al luogo scelto per il volo.

Messa in funzione

La messa in funzione del drone Karma di GoPro è molto rapida e richiede solo poche mosse: montaggio delle eliche, estrazione dei bracci delle eliche, apertura del carrello di atterraggio e accensione. Le eliche sono contrassegnate sulla parte superiore da punti color argento e grigio scuro, in modo da rendere quasi impossibile un montaggio scorretto.

Una volta accesi drone e controller, anche la configurazione è molto semplice: si seleziona la lingua, si calibra la bussola e si ottiene una spiegazione delle funzioni. Dunque, il pilota viene avviato all’utilizzo del drone Karma passo dopo passo, per cui anche una persona con 0 ore di volo abbandonerà ogni paura e si sentirà sicura nel pilotare un drone da migliaia di franchi.

A questo punto: tanto di capello, GoPro! Prodotto davvero riuscito. Le istruzioni e la guida non lasciano nulla a desiderare, il funzionamento è intuitivo e il lavoro svolto dal drone è davvero di grande qualità.

Cleared for take-off

O no? Chi non si sente abbastanza sicuro, può provare un paio di manovre di volo grazie al simulatore di volo integrato. Con il simulatore, sul touchscreen del controller viene simulato un drone ed è possibile familiarizzare con i singoli elementi di comando. Trovo che si tratti davvero di una gran bella funzione, in grado di garantire ancor più sicurezza.

Dopo un paio di esercitazioni di volo virtuali, arriva il momento del battesimo dell’aria. Il drone è acceso, sul controller viene visualizzata l’immagine di HERO5 e dopo aver premuto per tre secondi di tasto Start/Stop, le eliche cominciano a girare e si è pronti al decollo.

Anche qui GoPro ha avuto una bella idea: grazie al dispositivo di avviamento automatico, il Karma si solleva come per magia e libra a un’altezza di circa due metri. Da quest’altezza è possibile dirigere il Karma nella direzione desiderata, farlo sollevare ulteriormente oppure dirigere correttamente la fotocamera.

Lo stesso vale per l’atterraggio: anche quest’operazione può avvenire in modo completamente automatico. Dopo aver premuto il pulsante di atterraggio, è possibile decidere se far atterrare il Karma nel punto di partenza oppure se farlo arrivare fino alla posizione attuale del controller e farlo atterrare lì. Piuttosto pratico.

Le mie impressioni

Prima di utilizzare Karma non avevo all’attivo neppure un secondo di volo con un drone, operazione per la quale avevo sempre avuto grande rispetto. In primo luogo, il prezzo di droni di questo calibro si aggira tra i 1.000 e i 2.000 franchi, in secondo luogo non avevo nessuna voglia di ferire qualcuno o di tagliare le siepi del vicino gratuitamente.

Tuttavia, Karma, ovvero gli abili ingegneri di GoPro, è riuscito a far sparire qualsiasi dubbio e insicurezza nell’arco di 20 minuti, guidandomi passo dopo passo nell’utilizzo del drone, grazie alla guida e al simulatore.

Il pilotaggio è facilissimo e il drone GoPro reagisce in modo preciso e molto rapido, caratteristica che ho apprezzato tanto. Far volare il Karma e fare la prima esperienza di volo con un drone è stato un gran divertimento.

Dunque, mi sento di consigliare caldamente Karma di GoPro ai novellini, il gioiellino è davvero quel che dice di essere! Tuttavia, anche i piloti di droni esperti dovrebbe provare il piacere di volare con Karma.

Avvertenza giuridica:

Si prega di rispettare le disposizioni in vigore dell’Ufficio federale dell’aviazione civile (UFAC). Non dappertutto è consentito volare con un drone. Inoltre, occorre rispettare il diritto della personalità e la tutela dei dati personali: non è consentito riprendere o fotografare persone senza il loro consenso.

Per ulteriori informazioni sul volo con un drone, visitare il sito dell’UFAC.

Commenti

Numero commenti: 2

Per scrivere un commento, serve un account MEDIAMAG.

Non hai ancora un account? Vai alla registrazione

  1. lucchifil

    Molto interessante

  2. ZeuSatan

    interessante