Crocky

Soulfood con la Slow Cooker

| |

Prova a immaginare, torni a casa dopo una lunga giornata di lavoro e un delizioso profumo giunge dalla tua pentola preferita e si diffonde nell’aria. La cena è già pronta. Ti sembra un sogno, vero? No, non è arrivata tua madre senza che ne sapessi nulla, nè una fata per magia ti ha fatto apparire questa cena mentre faticavi al lavoro. Da dove arriva dunque questa cena? La risposta è: da Crocky! E’ questo il nome che il marchio americano, Crock-Pot, dà alla sua Slow Cooker, una pentola speciale.

Scopriamo il segreto della Slow Cooker.

Cucinare con la Slow Cooker, soprattutto per l’uomo di oggi, sempre preso da mille occupazioni e attento alla sua salute, è fra le tendenze del momento. Questa pentola elettrica, cuocendo alle basse temperature (tra i 60° e i 90° ), mantiene integro il carico delle vitamine contenute negli alimenti e consente di risparmiare tempo in cucina. Con una lunga cottura (da 2 a 10 ore) e a riscaldamento lento, le vitamine vengono meglio preservate e gli aromi restituiti in forma più armoniosa.

Crock-Pot: l'amica ideale in cucina per chi ha il senso del risparmio

Con una Slow Cooker risparmi denaro ed anche tempo prezioso.  Per realizzare gli stessi piatti, Crock-Pot ha un consumo in termini di energia nettamente inferiore rispetto alle normali cotture con una cucina tradizionale.  E non c’è neanche bisogno di investire tanto tempo nella preparazione.  Con le funzioni Timer e Warm puoi predisporre Crocky in maniera tale che il tuo pasto ti attenda, pronto e caldo, quando ritorni a casa.

Cucinare come un professionista senza alcuna conoscenza precedente.

Non è assolutamente necessario saper cucinare come si deve. Con Crocky non c’è neanche bisogno di essere presente durante la cottura. Introduci gli ingredienti nella Crock-Pot, imposti temperatura e tempi di cottura e il pasto “si cucina” quasi da sè. E mentre il cibo è in cottura, puoi tranquillamente dedicarti ad altre cose importanti.

Caricamento in corso.

Nessuna informazione sul prodotto trovata.

${ productMain.product_title }

CHF ${ productMain.price }
Vai al negozio

Prodotti correlati

Caricamento in corso.

Nessuna informazione sul prodotto trovata.

${ productMain.product_title }

CHF ${ productMain.price }
Vai al negozio

Prodotti correlati

Gustose ricette per la stagione fredda da preparare con la Slow Cooker

1. Manzo alla texana con fagioli e chips di tortilla 

Ingredienti: 

5 cucchiai di olio di oliva

1 confezione di carne tritata di bovino bio

1 confezione piccola di formaggio cheddar

1 lattina di fagioli rossi

1 confezione di formaggio fresco

1 bicchiere di panna da cucina

1 confezione di spezie per taco Chips di tortilla

Preparazione: 

1. Soffriggere la carne tritata in una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva.  Un consiglio: alcuni modelli di Slow-Cooker dispongono di una funzione apposita per soffriggere la carne tritata direttamente nella nostra pentola a cottura lenta. 

2. Mettere la carne tritata rosolata nella Crock-Pot.

3. Aggiungere i fagioli, 2/3 del formaggio cheddar, il formaggio fresco e la panna da cucina e cospargere con le spezie per Taco.

4. Mescolare il tutto fino ad ottenere un composto uniforme.

5. Chiudere la Slow-Cooker e cuocere per 2 ore e 1/2 a temperatura impostata su HIGH.

6. Distribuire la pietanza su un piatto e servire con chips di tortilla.

2. Zuppa di broccoli al formaggio

 Ingredienti: 

1 broccolo

1 bicchiere di carota grattugiata

1 cipolla di media grandezza tritata

3 spicchi d’aglio

2/3 di confezione di formaggio fresco

1 cucchiaino di origano secco

1 pizzico di noce moscata appena macinata

2 tazze e 1/2 di brodo

1 barattolo di latte condensato

½ cucchiaino di sale

¼ cucchiaino di pepe

220 g di formaggio cheddar grattugiato

Preparazione:

1. Introdurre broccoli, carota, cipolla e aglio nella Slow Cooker.

2. Aggiungere formaggio fresco, origano, noce moscata e brodo e mescolare bene il tutto.

3. Chiudere la Slow-Cooker e cuocere per due ore a temperatura alta (HIGH) o per 4-6 ore impostando la temperatura su LOW, finchè i broccoli non saranno cotti.

4. Sollevare il coperchio e aggiungere il latte, rimestando il tutto.

5. Con un frullatore ad immersione ridurre in purea ¾ della zuppa.  Qualche piccola frullata è sufficiente, poichè è bene che rimanga qualche pezzo di broccolo più grossolano.

6. Continuare la cottura della zuppa per altri 10 minuti a bassa temperatura.

7. Cospargere di sale, pepe e cheddar.

8. Mescolare il tutto e rimestare bene con un cucchiaio di legno.

9. Lasciar cuocere per altri 5 minuti a temperatura elevata fino a quando il formaggio cheddar non si sarà sciolto.

10. Servire in tavola e buon appetito!

3. Mele al forno con muesli 

Ingredienti:

5 mele di media grandezza

¼ di tazza di mix di noci

3 cucchiai di burro fuso

5 cucchiaini di sciroppo d’acero o miele

Panna montata per il topping

1. Tagliar via la parte superiore delle mele in senso orizzontale in maniera tale da lasciare la parte inferiore sufficientemente stabile.

2. Rimuovere il torsolo dalle mele.

3. Riempire le mele di muesli e versare delicatamente il burro sciolto e lo sciroppo d’acero o il miele.

4. Disporre le mele ripiene nella Slow Cooker, chiudere l’apparecchio e cuocere per 2 ore e mezza – tre ore circa fino a quando le mele non saranno tenere, evitando che diventino poltiglia.

5. Servire con panna montata.

Commenti

Numero commenti: 0

Per scrivere un commento, serve un account MEDIAMAG.

Non hai ancora un account? Vai alla registrazione